Le Stelle: Betelgeuse e Mizar

Betelgeuse

Immagine di Betelgeuse con aberrazione cromatica

Betelgeuse è una supergigante rossa posizionata sul vertice alto sinistro della grande costellazione di Orione. E’ una stella nella sua ultima fase di vita, probabilmente tra non molto (migliaia o centinaia di anni) darà vita ad una supernova che poi culminerà con la formazione di una nuova nebulosa.Ho scattato questa foto per gioco una sera di novembre 2012 a casa di un amico. Un particolare della foto allora ha destato la nostra curiosità: ossia quella protrusione di gas dalla superficie della stella. Sapendo che Betelguese è una gigante rossa al suo ultimo stadio di vita, tutti abbiamo pensato ad una espulsione di gas bollenti, tipo Flare Solare, dalla superficie della stella, poi col senno di poi ho dedotto che la mancanza di correttore di croma nell’oculare, e probabilmente lo specchio curvo del mio Newtoniano, ha probabilmente distorto l’immagine in quel punto.

Mizar

Immagine di Mizar A e Mizar B

Mizar è la seconda stella del collo dell’Orsa maggiore dopo Alkaid. In realtà si tratta di un sistema multiplo stellare, la cui compagna più conosciuta è Alcor. Sono visibili entrambe ad occhio nudo, ma con attenzione. Mizar B, invece, ripresa in questa foto, si accompagna alla sua gemella più famosa, Mizar A. Entrambe ruotano gravitazionalmente l’una accanto all’altra in circa 2000 anni: la distanza che separa le due Mizar è di appena 380 UA (1 UA è la distanza Terra-Sole), per un paragone più comodo si pensi che il sistema solare ha un diametro di circa 80 UA. Sassari 28 Agosto 2010

Massimiliano Scarzella :Laureato in Scienze Naturali ha sempre avuto la passione per la Natura e per la Scianza. È stato uno dei fondatori del Gruppo Astrofili Sassari nel 2009 coltivando negli anni l'Hobby per l'astronomia e l'astrofotografia.

Commenti Chiusi