Categories: Astrofotografia

Pleiadi Open Cluster – Ammasso Aperto delle Pleiadi

Image taken in the Uri campaign (Sassari) on February 27, 2017. It is the sum of 12 shots for a total of one hour of exposure. It is an open star cluster consisting of 12 main stars that show nebulosity. It is from the Earth 440man the light and the stars that make it are a young age of about 100 million years.

Immagine scattata nella campagna di Uri (Sassari) il 27 febbraio 2017. È la sommatoria di 12 scatti per un totale di un’ora di esposizione. Si tratta di un ammasso aperto stellare composto da 12 stelle principali che presentano nebulosità. Dista dalla Terra 440manni luce e le Stelle che lo compongono hanno un’età giovane di circa 100 milioni di anni.

 

Pleiadi Nebular Open Cluster

Ammasso Nebulare delle Pleiadi

Ammasso Aperto delle Pleiadi
Distanza: 440 anni luce
Tipo: ammasso aperto con nebulosità
Esposizione: 60 minuti
Luogo e Data: Uri (SS) – 27 Febbraio 2017
Catalogo: M 45, Mel 22, Cr 42
Autore: M. Scarzella

 

Pleiadi Open Cluster – Ammasso Aperto delle Pleiadi
Massimiliano Scarzella

Laureato in Scienze Naturali ha sempre avuto la passione per la Natura e per la Scianza. È stato uno dei fondatori del Gruppo Astrofili Sassari nel 2009 coltivando negli anni l'Hobby per l'astronomia e l'astrofotografia.

Recent Posts

Messier 4 – M4 – Ammasso Globulare – Global Cluster

Messier 4 - M4 - (noto anche come NGC 6121) è uno spettacolare ammasso globulare di circa 75 anni luce…

5 mesi ago

Messier 3 – M3 – Ammasso Globulare – Globular Cluster

Questo ammasso è uno dei più grandi e luminosi, ed è formato da circa 500.000 stelle. È situato a una…

6 mesi ago

Messier 2 – Ammasso Globulare – Globular Cluster

Il primo ammasso globulare aggiunto al catalogo di Messier si trova a circa 37.000 anni luce dalla Terra nella costellazione…

6 mesi ago

Messier1 – La Nebulosa Granchio – Crab Nebula

La Nebulosa Granchio (nota anche come Nebulosa del Granchio o con le sigle di catalogo M 1 e NGC 1952)…

7 mesi ago

Come riconoscere gli oggetti nel cielo: dal Catalogo di Messier al Nuovo Catalogo Generale

Il Catalogo di Messier Nel 1774, un astronomo francese di nome Charles Messier, pubblicò il Catalogo degli Oggetti celesti, originariamente…

7 mesi ago

Galassia dello Scultore: l’ultima scoperta in campo scientifico

L’universo ogni giorno ci stupisce con molteplici sorprese. L’ultima news della settimana è la scoperta, pubblicata sulla rivista Nature Astronomy, dell'osservazione…

8 mesi ago